Cerca
  • parigidiv

Consigli per un soggiorno a Parigi: i borseggiatori !

Aggiornamento: 3 giorni fa

Parigi rimane una città sicura ma con il ritorno dei turisti in città c'è un aumento considerevole degli scippi. In effetti proprio ieri uno dei miei clienti è stato vittima dei borseggiatori (il secondo cliente in una settimana !). Spero che questi consigli vi possano evitare di vivere questa triste esperienza (consigli che valgono per qualsiasi città del mondo):


  • evitate di portare i documenti con voi: lasciate la vostra carta d'identità/passaporto in albergo/appartamento e portatevi dietro giusto una fotocopia;

  • non andate in giro con importanti somme di denaro: quasi tutto può essere comprato con la carta, altrimenti potete ritirare facilmente del contante dai tanti sportelli bancari disponibili in tutta la città;

  • tenete il vostro portafogli nelle tasche davanti o in una tasca interna o in una "cintura per soldi";

  • i borseggiatori privilegiano i luoghi dove ci sono tanti turisti: sotto la Tour Eiffel, al Sacro Cuore e ovviamente nella ... metro parigina !

  • in metro, evitate di tirar fuori il vostro cellulare se siete vicino alle porte del treno: sono sempre più frequenti gli scippi di cellulari proprio al momento della chiusura delle porte della metro (c'è un segnale sonoro che previene la chiusura delle porte);

  • false petizioni: da qualche anno in molte zone turistiche di Parigi ci sono gruppi di zingari che chiedendo di firmare una petizione a favore di qualche buona causa. Ovviamente è una scusa per ... rovistare nelle vostre borse mentre siete distratti dalle loro spiegazioni;

  • al ristorante non dare la carta al cameriere: vai con lui per evitare che ne faccia una copia (ovviamente la stragrande maggioranza dei camerieri e ristoranti sono gente onesta, ma qualche anno fa ci sono stati vari casi a Parigi) ;


295 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti